Le 7 regole per rivoluzionare il mondo degli sport acquatici

Scopri quali sono le 7 regole fondamentali per avere successo nel business degli sport acquatici in modo semplice, innovativo
e dirompente

1

Sii visionario

Rompi gli schemi, cambia rotta, abbandona la comfort zone ed esci dalla routine. Prova a ricordare quando eri bambino: la tua mente costruiva mondi in pochi attimi
e spostava montagne, li cambiava con una semplicità disarmante. Li “vedeva”.
Essere visionari è semplice: si tratta solo di vedere.
Se passi le giornate dietro alla tua scrivania e fissi quella facciata grigia del palazzone fuori dalla finestra sognando il mare allora anche tu hai una visione. Osservala per bene. Poi alzati e falla tua.

Non aver paura di guardare oltre l’orizzonte

Quante volte ti sei fermato a guardare l’orizzonte? È tanto vasto quanto l’immaginazione che prende vita quando ci ritroviamo a fissarlo intensamente.
Fuor di metafora, guardare l’orizzonte non stimola solo la nostra fantasia,
ma ci permette anche di dare un momento di leggerezza alla nostra mente,
quel momento in cui riusciamo a trovare soluzioni “laterali”, alternative, o a deciderci a fare “il passo”.
Ciò che contraddistingue l’imprenditore di successo, è proprio la capacità di andare oltre l’ovvio, di studiare ogni situazione nel minimo dettaglio e adottare strategie
(o contro strategie) alle quali è impossibile controbattere.
La parola chiave è immaginazione. Uno studio del mercato può essere utile, ma devi cercare ciò che si trova oltre l’orizzonte e non ciò che possono vedere tutti.

2

3

Immagina nuove frontiere

Trovare soluzioni per avere successo rappresenta oggi un vero e proprio lavoro che dobbiamo necessariamente imparare a svolgere nel migliore dei modi.
Un imprenditore esperto e di successo non smette mai di porsi domande.
Dagli albori dell’umanità, il nostro orizzonte è rimasto limitato fin quando non abbiamo alzato la testa per perdere lo sguardo nel blu assoluto del cielo. Come si può trasferire questo processo di meravigliosa scoperta nella nostra attività lavorativa?

Essendo curiosi, avendo voglia di conoscere e di sperimentare, mettendosi sempre in discussione. Guarda all’innovazione senza preclusioni.

Ascolta i desideri dei tuoi clienti

Quando ascolti con attenzione i tuoi clienti, riesci a vedere il mondo con i loro occhi, a scoprire i loro bisogni, i loro desideri, le loro paure e i loro problemi. Questo ti permette di capire come puoi aiutarli attraverso i tuoi prodotti, i tuoi servizi, i tuoi contenuti.

Cosa cerca ora il mercato? Dopo due anni difficili, bui, i clienti cercano prodotti e soluzioni divertenti, non scontate, innovative che aiutino a scrollarci di dosso quel grigiore che ci ha costretti a una vita “sospesa”.

4

5

Falli divertire come non mai

Follemente felici: ecco come devi desiderare che si sentano i tuoi clienti. L’acqua, il sole, elementi primigeni per ogni essere umano, rappresentano nell’immaginario collettivo il Divertimento per eccellenza.

Regalagli emozioni indimenticabili

Un’emozione è un sentimento forte: proviamo molte emozioni diverse anche in un breve lasso di tempo: felicità, gioia, sorpresa, allegria, invidia, speranza. Di per sé l’emozione smuove, agita, è espressione di un sentimento che si porta dentro.
Le emozioni sono una parte importante della nostra vita psichica e sociale: ci permettono di stare in relazione con gli altri e di essere, allo stesso tempo, consapevoli di ciò che ci sta accadendo.

Ma soprattutto, trasmetti il senso liberatorio di vivere con un’ottica diversa! Hai presente un lungo urlo liberatorio che ci consente di dimenticarci della nostra quotidianità?
Ecco, quell’emozione, quel senso di vita goduta appieno, è esattamente il non-luogo dove devi portare il tuo cliente.

6

7

Fallo rispettando l’ambiente in cui vivi

La vacanza al mare, sul lago o in qualunque altro posto immerso nella natura implica il rispetto dell’ambiente e dell’ecosistema: lo sapevate che esiste il Manuale dell’eco-bagnante?
1. non usare le spiagge come depositi di rifiuti;
2. non gettare sacchetti di plastica né in mare né sulla spiaggia;
3. segnalare alla Capitaneria di porto più vicina eventuali scarichi abusivi in mare;
4. non gettare in acqua i mozziconi di sigaretta;
5. evitare di raccogliere le stelle marine, i coralli, i cavallucci marini ecc.;
6. evitare schiamazzi eccessivi;
7. non usare shampoo o bagnoschiuma nella doccia in spiaggia;
8. prestare attenzione alle boe di segnalazione dei sub durante la navigazione.

Esiste un solo Mondo in cui possiamo vivere. Prendiamoci cura di lui.

Entra nella nuova era dello sport
Apri il tuo Aquaride Store